Archivio

Archivio Ottobre 2005

L’arcobaleno

23 Ottobre 2005 Commenti chiusi


Un giorno le gocce di pioggia furono costrette a scendere dalla nuvola dove erano nate e a cadere sulla Terra.
Una volta là però alcune di loro non si rassegnarono e vollero tornare in cielo. Non sapevano come fare poi chiesero aiuto al sole e costruirono un ponte di tanti colori che univa Terra e cielo. Così riuscirono a salire da dove erano venute. Ogni volta che piove appare l’arcobaleno, così le gocce, se lo vogliono, possono tornare lassù.

Federico

Categorie:Argomenti vari Tag:

Il vento

23 Ottobre 2005 Commenti chiusi


Perché c’è il vento?

Un tempo, in una terra lontana, un ragazzo che amava molto correre era diventato il più veloce del mondo.
Attraversava tutta la Terra in un baleno ed era molto felice. Un giorno purtroppo scivolò e cadde in un burrone.
Da quel giorno lo spirito del ragazzo percorse tutti i continenti, tramutato in vento.

Gabriele

Categorie:Argomenti vari Tag:

La luna Arlecchino

18 Ottobre 2005 Commenti chiusi


Il giorno di Carnevale, la luna, insieme alle stelle si era mascherata da Arlecchino. Decorazioni di tutti i colori le adornavano il volto ma non si era accorta che si trattava di colori indelebili!
Da quel giorno fu costretta ad apparire sempre così: macchiata.

Elena

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

Un sito molto utile per chi scrive

13 Ottobre 2005 Commenti chiusi

http://mestierediscrivere.splinder.com/

Ecco un sito indispensabile per chi ama lo scrivere e il comunicare in genere.

Categorie:Argomenti vari Tag: , , ,

Le macchie della Luna

13 Ottobre 2005 Commenti chiusi


La Luna è macchiata perché quando arriva il giorno si tuffa nel mare e così rimane sporca di bellissime macchie blu.

Categorie:Argomenti vari Tag: , ,

Ricetta per creare un mito

13 Ottobre 2005 Commenti chiusi


Noi abbiamo fatto così

1) Ci siamo posti delle domande sui fenomeni naturali. Probabilmente simili a quelle a cui hanno tentato di rispondere, migliaia di anni fa, tutti i popoli della Terra.
2) Dalle risposte abbiamo ottenuto delle brevi storie che successivamente elaboreremo in miti.
3) Siccome crediamo che linguaggio visivo e scritto debbano procedere insieme, in questo nuovo secolo, come non mai, abbiamo anche realizzato dei disegni che illustrassero il tutto.

Le risposte di Erika

L’arcobaleno

E’ un ponte che serve a far incontrare il Sole e la Luna, perché sono sempre separati, a mezza strada, tra la notte e il giorno.

Categorie:Argomenti vari Tag: , ,

Regole utili

2 Ottobre 2005 Commenti chiusi


Pubblico questo post prendendolo da Fragola web.

Internet secondo le regole

Il web non è il Far West. Basta essere leali e prudenti per non correre rischi. Dalla scuola di Roccaromana (Caserta), dodici regole per una navigazione sicura

Anche Internet, come il mondo reale, ha le sue regole… un buon navigatore deve conoscerle e rispettarle

1. Io non sono offensivo
Il testo è l’unico mezzo attraverso il quale comunichi con gli altri in rete. Il tono della voce, l’espressione del viso, non possono esserti di aiuto per far comprendere all’altro il senso del tuo discorso. Il rischio di essere fraintesi è altissimo. Tienilo sempre presente quando scrivi e usa gli emoticons (emotional icons) per ribadire il tono del messaggio: ;-) scherzoso; :-) allegro; (triste e cosi via.

2. Io seguo regole di comportamento analoghe alle mie regole di vita
Ruberesti una mela? Prima di fare qualcosa di illegale pensaci! Fai cose illegali nella vita reale? Se utilizzi in maniera fraudolenta un prodotto a pagamento lo stai rubando. Solo acquistandolo regolarmente incoraggi i realizzatori a creare altri prodotti per te. Però se anche “loro” vendessero a prezzi più umani…

3. Io scelgo l’ambiente adatto a me
Ogni chat, mailing list, newsgroup, forum ha delle caratteristiche specifiche e non puoi trovare sempre argomenti adatti a te o di tuo interesse. Scegli la community che si avvicina di più alle tue esigenze, ma soprattutto quella dove ti senti più a tuo agio, anche grazie al controllo del moderatore.

4. Io scelgo di essere paziente e comprensivo
Quando invii un messaggio non devi pretendere risposta. Chi comunica con te può non essere interessato all’argomento che proponi oppure può non avere il tempo di risponderti.

5. Io uso toni moderati
Se esprimi il tuo parere in maniera pacata, è meno probabile che le tue parole possano provocare reazioni dure da chi comunica con te. Basta poco per infiammare una discussione e serve invece molto tempo per tornare ad un dialogo tranquillo. Scrivere in maiuscolo su Internet equivale ad urlare: è uno strumento a tua disposizione per enfatizzare le cose che stai dicendo. Attento a non abusarne.

6. Io rispetto la privacy
Usa in rete la stessa regola che usi nella vita. Ognuno di noi ha il diritto di scegliere se condividere o meno le informazioni che lo riguardano. Evita di inoltrare a terzi messaggi riservati e le foto che ricevi in via confidenziale da amici e/o parenti.

7. Io non abuso delle mie competenze tecniche
Non usare mai le tue competenze per entrare nel mondo altrui, per mettere in difficoltà altri meno esperti di te o per diffondere virus. Anche perché…CHI LA FA…L’ASPETTI!

8. Io trascuro gli errori degli altri
Il desiderio di rispondere velocemente porta a errori di digitazione, di grammatica o di sintassi ma l’importante è che il messaggio sia compreso.

9. Io dimentico le differenze
La rete è un mondo nel quale l’unico strumento è la tastiera, l’unico oggetto visibile il monitor. Non ha nessuna importanza il colore della tua pelle, la tua religione, dove vivi, se sei ricco o povero. La rete è una grande occasione di uguaglianza e di multiculturalità.

10. Io mi presento con cura
In rete hai solo le parole per farti conoscere. Usale con cura, scegli quelle di cui sei veramente convinto, solo così darai a chi comunica con te l’impressione di come sei veramente.

11. Io utilizzo la rete per ampliare le mie conoscenze
Internet è una sterminata enciclopedia a portata di mouse e ti offre anche la possibilità di leggere le opinioni degli altri su qualsiasi argomento. Puoi trovare informazioni specialistiche, il materiale per una ricerca scolastica, interviste ad esperti… Attenzione però… La rete è anche piena di notizie false e piene di imprecisioni, poco aggiornate…

12. Io sono prudente
Non dare in modo affrettato informazioni personali o che riguardano la tua famiglia. Non accettare senza riflettere di incontrare qualcuno che hai appena conosciuto nella rete. Non credere a tutto quello che ti dicono.

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

Ancora

2 Ottobre 2005 1 commento


Questa è solo una scelta, naturalmente non dettata dal rispetto delle regole grammaticali (la correzione avviene in un secondo tempo) ma dall’unione ben riuscita tra testo ed immagini.

Categorie:Argomenti vari Tag:

Serie di pensieri sul passaggio

2 Ottobre 2005 1 commento


Ecco una piccola serie

Il passaggio

2 Ottobre 2005 1 commento


Il rito del passaggio dalle elementari alle medie comporta cambiamenti che saranno evidenti solo col trascorrere del tempo.
Cosa pensano i ragazzi il primo giorno di scuola?

Categorie:Argomenti vari Tag: